Monte Generoso: trekking annuale in una giornata splendente

24/04/2016 (Domenica) – Come ogni anno, andiamo a “conquistare” il monte Generoso, comodo da raggiungere e ottimo come allenamento per sciogliere le gambe prima delle gite più importanti.
Non ho grandi aggiornamenti da proporvi, l’unica cosa che potrebbe interessare è che la costruzione “fiore di pietra” procede bene e verrà terminata nella primavera 2017 e quindi il famoso trenino riprenderà le sue “arrampicate”.
Approfittiamo del fatto che il parcheggio nei pressi dell’osteria “la Peonia” è ancora libero (a pagamento dal 1 maggio al 30 settembre). Tira un bel vento e la temperatura non è molto elevata.
Ci incamminiamo senza perdere troppo tempo, sono già le 11 passate! (non è da noi)

Arriviamo in un batter d’occhio alla stazione Bellavista (1223 m), piccola pausa e ripartiamo subito. Il vento molto forte ha fatto precipitare ancora di più la temperatura.
Passiamo il tratto con le radici e sbuchiamo dove il sentieri s’incrocia coi binari.
Il sole, scalda parecchio, il vento in questo versante fortunatamente non arriva.
A passo sostenuto (oggi siamo delle schegge) raggiungiamo la parte più dura di questa gita: i gradoni che portano all’ultima stazione del trenino.

Prendiamo il tempo e via! In 17 minuti ci mangiamo tutto quel pezzo, senza difficoltà… cosa ci succede oggi? Il vento ci spinge? 🙂
Proseguiamo e arriviamo in cima (1704 m) alle 12:30. Oggi c’è il pienone, il vento non è nemmeno forte qui, si sta davvero bene!

Incontriamo un sacco ci mountainbiker (ghghghg), mai visti così tanti quassù!
Avranno letto i nostri articoli? Speriamo 🙂

Oggi è limpidissimo, sinceramente è la prima volta che vengo qui e trovo un cielo così azzurro, spettacolo! Oggi la reflex era d’obbligo.

Pausa pranzo e poi giù alla macchina, senza fretta. Ogni tanto ci fermiamo sulle panchine a prendere il sole…

Breve ma gita molto bella e di stimolo per le prossime, mai goduto di un panorama così fin’ora su questa montagna!

Take a look (breve gallery):

Daniele

Attenzione - Scarico di Responsabilità:
Gli itinerari illustrati in questo sito sono stati percorsi in prima persona dagli autori degli articoli e le relative descrizioni sono frutto di libere considerazioni personali.
Chi decide di percorrere tali itinerari lo fa a proprio rischio e pericolo.
La Gestione del sito www.MyTrails.it declina qualsiasi forma di responsabilità nei confronti di coloro che, in base a proprie libere valutazioni, decidano di percorrere gli itinerari qui descritti, anche se in possesso delle cartine o delle tracce GPS da noi elaborate e/o presenti in rete.