Gita a Monte Isola (Lago d’Iseo)

04/07/2015 (Sabato) – Oggi il giro trekking-relax (più relax che trekking) non si aggira come nostro solito alla conquista di vette over 1500 m… ma bensì a Iseo/Monte Isola.
Partiamo alle 13.30 da casa, un po’ titubanti per quanto riguarda la temperatura che ci aspetterà, non il solito vento, non i soliti 2/3°C o la neve, oggi il telegiornale ci avvisa che una delle città più calde d’Italia sarà proprio la nostra meta… bene!
Non possiamo tirarci indietro, abbiamo prenotato una cena romantica con Smartbox, quindi armati di tanta acqua, cappellino Mytrails per Daniele e costume per Anna percorriamo l’autostrada che in 1 ora e 30 min ci porta a Iseo.

Dopo qualche momento di smarrimento, troviamo l’imbarcadero che si trova a 10 minuti di passeggiata dal nostro parcheggio (uno dei pochi nel paese non a pagamento e senza disco orario).
Cattura2

Alle 15.30 il traghetto arriva puntuale, e una volta partiti un piacevole venticello ci consente di trovare un attimo di respiro e sollievo. In circa 20 minuti arriviamo a Monte Isola località Sensole
Iseo (5)scendiamo dal traghetto e armati di cartina puntiamo la cima, (circa 600 m) proviamo! Ma dopo 4 passi, col sole a picco sulla nostra testa, mettiamo una bella “X” rossa sulla cima e puntiamo una nuova meta un po’ più in basso: la Rocca Medioevale.

Iseo (13)Arriviamo al bivio dove il sentiero di destra sale sotto il sole cocente verso la famigerata Rocca, mentre a sinistra una bella discesa in ombra con indicazioni per una spiaggetta comunale dove “pucciare” i piedi.

Turistaaaa...
Turistaaaa…

Ovviamente, non abbiamo dubbi… noi, due impavidi trekkers… Mettiamo da parte il nostro orgoglio e ci buttiamo a capofitto nella discesetta (molto pendente, e a detta di Daniele “da provare in bici!”) che ci porta alla spiaggetta! Dopo qualche minuto di perlustrazione troviamo uno scoglio riparato da dei cespugli dove fare merenda, bagno (solo per me), rilassarsi al sole e fare un po di pubblicità al gruppo Mytrails.

MyTrails Model
MyTrails Model

Alle 17.40 decidiamo di avviarci al punto di imbarco, non prima però di aver ammirato una fontana che gratuitamente eroga ben 3 tipi di acqua: naturale, frizzante e REFRIGERATA!! Per la gioia di Daniele le dedichiamo qualche momento di contemplazione, per poi proseguire  verso il piccolo porto.

La fontana Magica
La fontana Magica

Buttiamo ancora un paio di occhiate alla Rocca, il sole ora è scomparso dietro le nuvole, il tempo a disposizione  però è poco e la cappa d’afa non ne vuole sapere di abbandonarci, va beh, sarà per la prossima avventura (magari partendo dalla mattina con un po più di fresco). Ultima discesona “pericolosa” e siamo al punto d’imbarco
Iseo (21)

Riprendiamo così il traghetto alle 18.20, questa volta il giro di ritorno è un po più lungo e vicino alla costa, così possiamo ammirare meglio i vari paesini, e salutare Monte isola che piani piano si allontana alle nostre spalle.

Capitan Snoopy
Capitan Snoopy

Ceniamo in una pizzeria accogliente con prodotti ottimi, situata nel centro di Iseo (il Gattopardo) e successivamente continuiamo la serata sul lungo lago, dove a differenza di quando siamo arrivati, sembra essersi popolato di gente e di vita “mondana”.
Iseo (34)

Iseo (36)

Giornata rilassante, rovente (per Daniele), un po’ diversa dal solito. “Cimetta” del monte isola non ti abbiamo conquistato (non per colpa nostra) ma lo faremo!

Anna P.