Valle di Lei: in MTB insieme alle marmotte

06/09/2014 (Sabato) – La Sting è tornata, la vite ora dovrebbe tenere. Voglio però testarla gradualmente, in questo ordine:
1. Ciclabile;
2. Parco Pineta;
3. Martica o MSG;
4. Estremo (per me).
Siccome ho promesso alla morosa una gita in Val di Lei ho unito le 2 cose: MTB nel bagagliaio e pronti per questa easy pedalata ad “alta” quota! 🙂

La Val di Lei è una valle italiana situata nel comune di Piuro, nella provincia di Sondrio. Per un brevissimo tratto è posta anche sotto sovranità svizzera.
Si trova ad un’altezza di circa 2000 metri. (Wikipedia)

Val di Lei

Dopo circa 2 ore e 30 di strada (svizzera) raggiungiamo il parcheggio vicino alla diga, il tempo non è un granché ma nel pomeriggio sono previste schiarite.

Vista del lago di lei dal parcheggio (sul lato dx del lago si intravede il nostro sentiero)
Vista del lago di lei dal parcheggio (sul lato dx del lago si intravede il nostro sentiero)

Anna ci ha impiegato qualche minuto prima di scendere dall’auto, la temperatura non era per niente di suo gradimento (6°C)

"Io sto quì"
“Io sto qui”

Ci vestiamo, montiamo le MTB e siamo pronti per partire!

Anna con la sua "Auchan Frejus" e Daniele con la Sting
Anna con la sua “Auchan Frejus” e Daniele con la Sting

Usciamo dal parcheggio e ci fermiamo subito per la foto di rito dalla webcam di Valle di Lei:

Eccoli in Valle
Eccoli in Valle

Da qui si prosegue sulla diga, si tiene poi la sinistra ed inizia ufficialmente la “ciclabile” della Val di Lei.

Il percorso è quasi tutto in piano infatti arriviamo freschi a metà lago, ci fermiamo qui per una sosta acqua e foto
DSC_3470

La Stingona e il lago
La Stingona e il lago

Ripartiamo decisi e dopo aver passato un tratto di strada molle e puzzolente (le mucche erano parecchie) arriviamo fino alla fine del lago dopo un’oretta di pedalata.
DSC_3484

Ora non ci resta che trovare un bel sasso da pranzo e rilassarci per bene.
Mentre la marmotta Anna si fa il suo bel riposino sulla roccia, io ne approfitto per fare qualche scatto alla valle e ovviamente alla
Sting 🙂
DSC_3509

DSC_3512

DSC_3516

DSC_3526

I consigli della Cube
I consigli della Cube

Sono quasi le 14:00 è ora di prepararsi per il rientro.
Gambe in spalla e via!

Sulla via del ritorno abbiamo fatto dei simpatici e soffici incontri, Anna non può che essere felice!
DSC_3544

DSC_3541

Proseguiamo e arriviamo tranquilli a metà del percorso, Anna ruba la macchina fotografica e mi fa un ritratto con la Sting
DSC_3560

Dopo una ventina di minuti arriviamo all’auto e cerco di farci stare ancora tutto nel bagagliaio…

Ci sta tutto! Grande Meriva :-)
Ci sta tutto! Grande Meriva 🙂

Pronti per tornare a casa!
E’ stato molto rilassante pedalare in questo posto, la vite ha retto e ci siamo goduti tutto sommato una bella giornata di settembre!

Traccia GPS (il segnale era debole, mancano circa 4 km e non abbiamo pedalato in acqua):

Scarica

Daniele

Attenzione - Scarico di Responsabilità:
Gli itinerari illustrati in questo sito sono stati percorsi in prima persona dagli autori degli articoli e le relative descrizioni sono frutto di libere considerazioni personali.
Chi decide di percorrere tali itinerari lo fa a proprio rischio e pericolo.
La Gestione del sito www.MyTrails.it declina qualsiasi forma di responsabilità nei confronti di coloro che, in base a proprie libere valutazioni, decidano di percorrere gli itinerari qui descritti, anche se in possesso delle cartine o delle tracce GPS da noi elaborate e/o presenti in rete.