Monte San Salvatore (CH): la pendenza che non ti aspetti

25/01/2014 (Sabato) – Mattinata piena di impegni e pomeriggio libero, non posso farmi scappare una giornata come quella di oggi. Carico la morosa in auto nel primo pomeriggio e verso le 14.30 arriviamo a Ciona (597 m), un paesino nei pressi di Carona.

Parcheggiamo l’auto davanti all’Osteria Ciona, proseguiamo a piedi tra le viuzze di questo paesello. La strada scende fino a un bivio, teniamo la sinistra e qui inizia il sentiero che si addentra nel bosco. Inizio facile, un largo sentiero sassoso ma dopo 2 minuti…

Il sentiero vero e proprio: gradoni e rocce.
Il sentiero vero e proprio: gradoni e rocce.

Non ci perdiamo d’animo e continuiamo la salita! Gradone dopo gradone ci permettiamo una piccola pausa…

Animaletti del posto mi prendono in giro...
Animaletti del posto mi prendono in giro…

Riprendiamo la marcia e il sentiero continua a salire e salire, forte pendenze e ancora gradoni, volevamo fare solo 4 passi noi… va beh! Tutto allenamento per le prossime gite!

Arriviamo finalmente, quasi con cuore in mano, in cima al Monte San Salvatore (912 m). Un ora per fare 1,7 km (secondo la cartina)… Mi sono sentito parecchIo scarso! Poi alzo gli occhi  e l’unica cosa che posso dire è: “Maroonnee” (alla padre Maronno)   😉

Bellissimo panorama a 360° sul lago di Lugano!

Autostrada che attraversa il Lago di Lugano (Melide e vetta Generoso sulla sinistra)
Autostrada che attraversa il Lago di Lugano (Melide e vetta Generoso sulla sinistra)
Ciona e Monte San Giorgio
Ciona e Monte San Giorgio
Vetta Monte Generoso
Vetta Monte Generoso
Monte Lema
Monte Lema

Ci fermiamo ad ammirare il panorama dietro a una chiesetta molto bella, così da rimanere al SOLE.

Chiesa sulla Vetta
Chiesa sulla Vetta

La temperatura non è assolutamente invernale, circa 10°C e il sole scalda tantissimo, si stava davvero bene in manica corte.

Molto caldo
Molto caldo

Decidiamo dopo qualche minuto di spostarci verso l’altro punto panoramico, per osservare la zona nord del lago, però questa terrazza si trova in ombra e quindi la morosa prende le sue cose arrabbiata e mi scappa ancora dietro la chiesa.

Sole sole soleeee...
Sole sole soleeee…

Il punto panoramico in ombra:

Albero che osserva il panorama...
Albero che osserva il panorama…

Ultimi scatti e via verso casa…

Funicolare Monte San Salvatore (periodo di fermo: Novembre - Marzo)
Funicolare Monte San Salvatore (periodo di fermo: Novembre – Marzo)
Ristorante sulla vetta del Monte San Salvatore
Ristorante sulla vetta del Monte San Salvatore
Previsioni del tempo!
Previsioni del tempo!

La discesa è stata veloce ma molto più dura, spacca gambe decisamente! Ne è valsa la pena però, davvero un bel panorama e un posto molto tranquillo in questa stagione.

Daniele

Attenzione - Scarico di Responsabilità:
Gli itinerari illustrati in questo sito sono stati percorsi in prima persona dagli autori degli articoli e le relative descrizioni sono frutto di libere considerazioni personali.
Chi decide di percorrere tali itinerari lo fa a proprio rischio e pericolo.
La Gestione del sito www.MyTrails.it declina qualsiasi forma di responsabilità nei confronti di coloro che, in base a proprie libere valutazioni, decidano di percorrere gli itinerari qui descritti, anche se in possesso delle cartine o delle tracce GPS da noi elaborate e/o presenti in rete.