XCBedea e DH Mondini (Novaggio – Pura)

03/06/2018 (Domenica) – Tempo fa sulla pagina Facebook Ticino Freeride ho visto un paio di foto che mostravano un trail flow serpeggiante fra gli alberi (clicca qui per il post).
Mi ha molto incuriosito e dopo un mese sono riuscito a parlare con un amico che lo ha fatto.
Le sue parole sono state: “E’ un piccolo Carosello di Livigno”.
Bene… zaino in spalla e via a provare!
Controllando su TrailForks ho individuato la traccia e leggendo i commenti (Davide) siamo riusciti a trovare un’altra zona, oltre al “piccolo Carosello” da rovinare con le nostre gomme.
I “flow trail” del XCBedea.
Quindi oggi c’è il 2×1 🙂

Io e Daniele T. abbandoniamo l’auto nei pressi del campo sportivo di Ponte Tresa in Italia, per evitare sorprese e l’infinita coda in dogana.
Ci orientiamo con ViewRanger per la salita, non abbiamo una traccia ufficiale.
Raggiungiamo Pura. Da qui partirebbe la risalita ufficiale per arrivare all’attacco della “DH Mondini”, il trail flow di Ticino Freeride, sistemato da Allegra Tourismsus.

Noi però attraversiamo il paese e seguiamo le indicazioni del sentiero 354.
Dopo Pura parte una sterrata con pendenza costante, non troppo elevata ma sufficiente per sfiancare, soprattutto con l’afa di oggi.
Dopo una mezz’oretta ci concediamo una pausa al Santuario della Madonna della Morella

Ripartiamo e arriviamo a Curio, qui abbandoniamo la sterrata e saliamo verso Novaggio.
Una volta arrivati alla chiesa del paese svoltiamo secco a destra e seguiamo i cartelli. C’è già l’indicazione della “pista blu” del mini bike park che andremo a fare.

Arriviamo sulla cima (Gheggio) e troviamo un vero e proprio bike park regolamentato con le varianti segnalate e soprattutto ben pulito e pettinato!

Altra breve pausa e siamo pronti per provare questi “flow trail”.
Abbiamo in programma di seguire la pista blu e poi la rossa, lasciando perdere per ora la nera, visto che siamo un po’ tirati coi tempi

Ecco il video della nostra prima volta qui a Novaggio.

Dopo esserci divertiti come bambini su questa “montagnetta” torniamo indietro fino a Curio, dove abbiamo lasciato la strada sterrata e, rimanendo sull’asfalto, raggiungiamo l’ultima salita della giornata, che ci porterà circa 100 metri (verticali) sopra l’inizio ufficiale della DH Mondini.

Un’oretta circa e siamo al pallino blu. Scambiamo 2 parole con un local XC e intanto lasciamo andare avanti un gruppo di tedesconi carichi (che ritroveremo forati più sotto).

E’ il nostro turno… questo tratto (dal pallino blu allo start) è più tecnico e ripido di quello che faremo dopo, ma non è impossibile… si viaggia abbastanza bene anche qui. (non presente nel video)
Dallo start in poi fila tutto liscio, ci fermiamo solo ad un bivio dopo il monte Rocchetta (sperando di trovare la Santarelli), dove basta tenere la DX e poi al bivio successivo buttarsi a SX (cartello bianco con biker) e si torna sulla cantonale dove termina la discesa.

Se si tiene la SX (segnato in rosso) si ritorna sulla risalita per raggiungere lo start

Video della DH Mondini (dallo start)

Super flow, tornanti e un paio di piccoli doppietti. Un trail davvero fatto bene!
I ragazzi di Allegra Tourismus hanno fatto un gran bel lavoro!
Come sempre gli svizzeri sono avanti in tutto!

Il giro che abbiamo fatto oggi è corto, con poco dislivello, sarebbe da fare magari una Mondini, andare poi a Novaggio a fare 2 volte XcBedea e chiudere con un’altra Mondini, però dalla cima.
Magari la prossima volta!
Grazie a Daniele T. per la compagnia 😉

Daniele

Attenzione - Scarico di Responsabilità:
Gli itinerari illustrati in questo sito sono stati percorsi in prima persona dagli autori degli articoli e le relative descrizioni sono frutto di libere considerazioni personali.
Chi decide di percorrere tali itinerari lo fa a proprio rischio e pericolo.
La Gestione del sito www.MyTrails.it declina qualsiasi forma di responsabilità nei confronti di coloro che, in base a proprie libere valutazioni, decidano di percorrere gli itinerari qui descritti, anche se in possesso delle cartine o delle tracce GPS da noi elaborate e/o presenti in rete.