Pogno: 4Enduro 2018 (Pognolata del mercoledì)

28/03/2018 (Mercoledì) – Giornatona di ferie, olé!
Io, Franz e Simone ci troviamo a Pogno per provare le nuove PS per la gara del 4Enduro che si svolgerà l’8 aprile.
Ore 9:00 in sella, diretti alla PS 2000!
La salita è la solita e mortale, ma hanno aggiunto un pezzo in più alla PS, quindi si sale ancora di più… mannaggia ai Gufi! 🙂

La parte nuova è tutta guidata e in contropendenza, il terreno è ancora fresco e molle, tengo i piedi pronti allo sgancio!
Poi s’immette in quella vecchia e giù!
Oggi siamo tranquilli:
Simone ha il frontino, Franz oggi impara da Simone e io…
io cazzeggio in coda (test resistenza agli urti) 🙂

Arriviamo alla fine e affrontiamo la salita super-mortale stavolta, che taglia un bel po’, sia la strada che le gambe!

Ora PS Pognolone (Pogno + Canalone), anche questa con primo pezzo nuovo, quindi… si sale più del solito!
Siamo allo start della discesa, ci prendiamo un paio di minuti “social” per postare una foto

Si capisce che il mio era un finto sorriso? 🙂

Parte con un bel biscione destra sinistra fra gli alberi, poi ripidone ed entra nella vecchia discesa con un bel curvone a destra.
Il resto della PS è da prendere a tutta come si suol dire.
Rimaniamo comunque tranquilli e studiamo le traiettorie per guidare il più pulito possibile.

Giunti in paese attendiamo Mauro e Filippo, altri 2 ragazzi ben allenati, per fare insieme la nuova PS degli Elicotteri, aperta da pochi giorni.
Ci rifacciamo tutta la lunghissima salita e partiamo quasi subito.
Il terreno è molle e smosso, si vede che è fatta da poco.
Curve in contropendenza ma larghe, verso la metà sulla sinistra c’è un bel droppone, da qui spiana un po’ e la velocità aumenta, in alcuni punti si unisce alla vecchia PS pogno (se non sbaglio), finisce poi in paese come la Pognolone.
Bellina, a parte il primo pezzo… aspetto che il terreno si stabilizzi e poi ci torno sicuro!
A fine giro hamburgerozzo in compagnia! 🙂

Traccia GPS (37 km / 1350 m di dislivello):

Scarica

Giornata impegnativa ma produttiva!
Sono soddisfatto e… vivo! 🙂

Daniele